GENERALI

Nella pagina informativa di ciascun parcheggio potrai vedere i servizi che offre.

Se il pagamento è in contanti o con carta di credito (chip&pin)

Ci mandi una e-mail  atclientesaba@saba.eu per richiedere la fattura. Le manderemo un modulo per raccogliere i dati necessari per la fatturazione.

Dovrà mandarci per posta gli originali a sua disposizione delle fatture simplificate o delle ricevute di pagamento riguardanti le soste effettuate nella nostra rete di parking o nelle zone adibite, all'indirizzo:

SABA APARCAMIENTOS, S.A.

Centro di Assistenza e Controllo

Av. Parc Logístic, 22-26

08040 - Barcelona

Una volta ricevuti i dati e la documentazione, verrà rilasciata la fattura entro la prima settimana del mese e verrà mandata per posta all'indirizzo indicato.

Questa procedura deve essere effettuata una volta al mese per tutte le fatture a sua disposizione.

 

Se il pagamento é attraverso VIA T (Telepass) o carta di credito (banda magnetica)

Ci mandi una e-mail a atclientesaba@saba.eu per richiedere la fattura mensile. Le manderemo un modulo per raccogliere tutte le informazioni necessarie per la fatturazione.

Dovrà comunicarci il numero di VIA T (Telepass) con i sedici caratteri o il numero della carta di credito OFF e la data a partire della quale richiede le fatture.

Una volta ricevuti i dati e la documentazione, verrà rilasciata la fattura entro la prima settimana del mese e verrà mandata per posta all'indirizzo indicato.

Una volta effettuato l'acquisto, ti invieremo un'e-mail indicandoti il procedimento per ritirare il prodotto.

All'uscita dovrai pagare i minuti aggiuntivi in base alla tariffa ordinaria.

Dipende dal parcheggio che hai scelto. Controlla attentamente le istruzioni di ingresso e ritiro del prodotto riportate nella conferma dell'acquisto.

Tutti i prezzi sono comprensivi di IVA. L'importo che si paga al momento dell'acquisto sarà sempre il prezzo totale della transazione.

Nella pagina informativa del parcheggio potrai vedere l'altezza di quest'ultimo.

No. L'abbonamento vale solo per un parcheggio, un utente (persona fisica o giuridica), un veicolo (targa, modello e colore) e un orario, indicato nella tessera di ingresso.

Nella pagina informativa del parcheggio potrai vedere se dispone di una colonnina di ricarica per veicoli elettrici.

Per conseguire la ricevuta di ogni parcheggio pagato attraverso VIA T (Telepass), deve registrarsi come cliente su Mysaba e registrare il suo VIA T (Telepass).

VÍA T

Una volta che si é registrato con il suoVIA T (Telepass) su MySaba, sarà automaticamente abbonato al nostro programma di Ricarica, senza ulteriori passaggi.

Se ha bisogno di ricevute anteriori, la invitiamo a mandarci una richiesta alla casella di posta atclientesaba@saba.eu, contenente le seguenti informazioni: il parking dove avete sostato, le date di sosta e il numero di VIA T (16 caratteri) indicato dal dispositivo utilizzato per effettuare il pagamento.

Ci mandi una e-mail a atclientesaba@saba.eu per richiedere la fattura mensile. Le manderemo un modulo per raccogliere tutti i dati necessari per la fatturazione e, a partire da quel momento, ogni mese via posta, le manderemo la relativa fattura di tutti i pagamenti effettuati presso la nostra rete di parcheggi con il VIA T (Telepass) indicato.e nos hayas facilitado. 

Dovrà mandarci di nuovo una mail unicamente nel caso in cui abbia bisogno di aggiungere un nuovo VIA T (Telepass), o in caso di modifica dei dati di fatturazione. In questa mail dovrà comunicarci il Codice Fiscale che ci ha fornito per effettuare la sconnessione, e i dati che desidera modificare.

Si può rivolgere al Servizio Assistenza Clienti del parcheggio con il suo VIA T (Telepass). Lì potranno effettuare gli interventi necessari per collegare il VIA T (Telepass) con il suo abbonamento, e fare in modo che non si producano più addebiti. Inoltre, se fornisce i suoi dati bancari assieme agli addebiti del parcheggio, gestiranno la retrocessione dell'importo che non sia adeguato pagato prima del collegamento.

È anche possibile chiedere il rimborso spese inviando una e-mail atclientesaba@saba.eu indicando il proprio numero di VIA T (16 cifre) e allegando i vostri estratti conto bancari. Si elaborare la retrocessione di spese non procedere e vi informerà quando si richiede il ritorno delle somme alla banca.

Le ricevute riguarderanno i pagamenti con VIA T (Telepass) effettuati 48 ore (lavorative) dopo la registrazione dell’annullamento del servizio e delle soste effettuate una volta trascorso questo periodo di tempo, e non quelle anteriori. Le riceverà per e-mail il giorno dopo aver effettuato il pagamento se è un giorno feriale e, se è un festivo, tarderanno fino al giorno feriale seguente.

Sì, deve fornire i dati del nuovo VIA T (Telepass) al parking dove appare come abbonato affinché venga collegato e il VIA T (Telepass) precedente sia disattivato. Se la scadenza del proprio VIA T (Telepass) viene modificata, bisogna comunicare anche questo al parking affinchè si modifichi la data di scadenza del vostro abbonamento e del collegamento con la vostra carta.Se è registrato sulla nostra pagina web, dovrà registrare nuovamente il VIA T (Telepass) con i nuovi dati, ovvero il nuovo numero, o la nuova scadenza.

MY SABA

Nella sezione "I miei dati" potrai cancellarti da MySaba, azione che eliminerà il tuo profilo.

Dal tuo profilo utente avrai accesso a tutti i tuoi dati e potrai cambiare la password. Successivamente ti invieremo un'e-mail di conferma.

1. Nella sezione "I miei dati" > Dati utente > "MODIFICA I DATI"

2. Nella sezione Newsletter seleziona l'opzione "No"

3. Premere "SALVA" per registrare l'applicazione.

Se la registrazione è stata effettuata correttamente, riceverà un messaggio di benvenuto comprovante la corretta iscrizione.

In alto a destra nella home c'è una scheda con scritto "Registrati"; da lì potrai creare un nuovo profilo utente.

Ti invieremo un'e-mail di conferma all'indirizzo con cui effettui l'acquisto.

Contattaci tramite e-mail all'indirizzo atclientesaba@saba.eu

Quando cerchi di accedere al tuo profilo My Saba, seleziona "Ho dimenticato il nome utente". Se accedi, potrai introdurre la tua e-mail e ti invieremo il tuo nome utente.

No. Nel caso tu abbia bisogno di aiuto puoi contattarci al 902 28 30 80 o tramite atclientesaba@saba.eu

Saba può eliminare un profilo nel caso di incorretto utilizzo del sito web o del profilo dell'Ufficio Virtuale da parte del cliente. Maggiori informazioni nella sezione Termini e condizioni di acquisto.

Può recarsi al parking per formalizzare la fine dell’abbonamento, con la fotocopia della sua Carta d’Identità, il numero del conto corrente per l’addebito corretto e la fotocopia di una ricevuta o del libretto dove la sua identità viene collegata al numero di conto corrente. Firmerà le condizioni di uso dell’abbonamento, il documento SEPA per autorizzare il pagamento e le verrà consegnata una carta di accesso agli stabilimenti.Se non trova nessuna persona in servizio presso il parking, ci può mandare la documentazione, indicando il tipo di abbonamento a cui è interessato, all’e-mail atclientesaba@saba.eu, fornendo un numero di telefono presso il quale possa essere contattato da noi.

Può andare al parcheggio per formalizzare il termine, dove le forniranno un modulo per tale eventualità.

Se non trova nessuna persona in servizio presso il parking, ci può mandare una e-mail a atclientesaba@saba.eu, e le faremo pervenire il modulo di congedo da compilare. 

Affinché l’annullamento sia effettivo a partire dal primo giorno del mese, le ricordiamo l’importanza di informarci prima del 25 del mese precedente. 

Deve recarsi presso il suo parking e fornire il nuovo numero di conto corrente assieme ad una fotocopia che verifichi la sua identità con il numero di conto corrente (ricevuta, libretto, etc.). Verrà effettuata la modifica e dovrà firmare di nuovo il documento SEPA.Se non trova nessuna persona in servizio presso il parking, può mandarci la documentazione, assieme ai dati che ci permettano di localizzarla come abbonato (Carta d'Identità, numero e parcheggio presso il quale é abbonato), all'e-mail atclientesaba@saba.eu, fornendoci il numero di telefono presso il quale possiamo contattarla e farle firmare la documentazione.

Se lo desidera, le possiamo fornire anticipatamente i duplicati delle ricevute di abbonamento per e-mail.

Le ricordiamo che la ricevuta originale sarà sempre spedita via posta.

Al riguardo, deve mandarci i seguenti dati a atclientesaba@saba.eu; l’indirizzo di casella di posta elettronica dove vuole che le siano mandate, numero di Carta d’Identità, il suo nome e cognome, e il parking presso il quale è abbonato, e le attiveremo l’opzione.

Se utilizza il VIA T (Telepass) per pagare la sosta presso il parcheggio, ma ha la franchigia per la sosta nei biglietti, perché soddisfa i requisiti della politica aziendale dell’operatore ferroviario (vedere: http://www.renfe.com/CA/viajeros/tarjetas/tarjeta_masrenfe.html e http://www.renfe.com/viajeros/info/aparcamiento.html), dovrà scaricare la APP dal sito SABA, in maniera totalmente gratuita, e registrarsi assieme al proprio VIA T con i 16 caratteri.

Deve tenere presente che la franchigia verrà applicata solamente alle soste connesse con il VIA T (Telepass) registrato. Se è in possesso di più dispositivi, dovrà registrarli tutti.

Una volta registrato, ha 24 ore di tempo, dopo aver lasciato il parking, per scannerizzare sulla APP il QR del proprio biglietto o il codice a barre.

La franchigia viene implementata in seguito all’addebito del VIA T (Telepass).

Per questa ragione, la ricevuta elettronica che riceverà non conterrà l’importo della franchigia o di altri validi sconti.

Se il biglietto non viene convalidato sull’APP entro 24 ore, non si avrà accesso all’abbuono del biglietto al momento del pagamento del parking.

** In caso di problemi durante la verifica dei biglietti sulla nostra APP, dovrà inoltrare all’e-mail atclientesaba@saba.eu i biglietti scannerizzati (non attraverso il cellulare; si ricordi che per poter beneficiare della sosta l’operatore esige i biglietti stampati), la carta +RENFE a suo nome scannerizzata e il suo numero di VIA T (16 caratteri). 

No. Si può utilizzare solamente un biglietto di andata e ritorno dell'operatore ferroviario come biglietto di sosta.

L'operatore ferroviario RENFE é la persona che rilascia una sosta gratuita con il vostro biglietto e che stabilisce le condizioni dell'utilizzo. L'importo massimo rilasciato dall'operatore equivale a 48 ore di sosta, conforme ai requisiti pubblicizzati sul sito web (www.renfe.com).Prima di tutto bisogna essere propietari della carta +RENFE, ed assicurarsi che i numeri della carta del cliente siano inclusi nel proprio biglietto.A seconda della carta +RENFE della quale si è proprietari, condizioni differenti verranno incluse dall'operatore nel codice QR o nel codice a barra del proprio biglietto.Per maggiori informazioni sulla politica aziendale dell'operatore, ti mettiamo a disposizione il link http://www.renfe.com/CA/viajeros/tarjetas/tarjeta_masrenfe.html, e le condizioni di sosta connesse con il biglietto emesso dall'operatore http://www.renfe.com/viajeros/info/aparcamiento.html. Ad ogni modo, per poter utilizzare la franchigia della sosta gratuita, è necessario aver stampato il biglietto (http://www.renfe.com/viajeros/movilidad/billete_enmovil.html).