Casa Batlló

Casa Batlló è opera dell'architetto catalano Antoni Gaudí, uno degli artisti più celebri del XX secolo e il massimo rappresentante del modernismo catalano. Non sorprende quindi che Casa Batlló sia essa stessa una rappresentazione del periodo modernista di Barcellona. Fu costruita tra il 1904 e il 1906 al numero 43 del Passeig de Gràcia, uno dei viali più importanti e più frequentati della città grazie alla sua grande offerta commerciale, sia per i negozi di alta qualità che per i ristoranti e i bar.



La facciata del palazzo è uno dei pezzi fondamentali di tutta l'opera di Gaudí. È formata dalla combinazione di pietra e vetrate, che disegnano insieme forme ondulate e curve che danno un tocco di originalità e fantasia all'intero edificio e lo distinguono dagli altri edifici della zona.

Ma la facciata non è l'unica parte interessante dell'edificio, che possiede un tetto curvilineo che imita il dorso di un animale. Su di esso si trovano una serie di pezzi sferici di grandi dimensioni e differenti colori.

L'interno di Casa Batlló presenta un patio interno rivestito di mattonelle di colore azzurro. Una volta dentro si può ammirare il salone principale, che in passato serviva da sala da pranzo per la famiglia Batlló. Attualmente l'edificio è Patrimonio dell'Umanità ed è aperto al pubblico. Durante le notti estive la sua terrazza accoglie concerti di jazz, un'offerta culturale da non perdere.

Tutto l'edificio in sé è un piacere per la vista sia di giorno che di notte. Se decidi di visitarlo, non esitare a parcheggiare la tua auto in uno dei nostri parcheggi Saba, poiché il nostro parcheggio pubblico si trova a pochi passi da Casa Batlló ed è aperto 24 ore su 24.