Parcheggio al Cattedrale di Santiago de Compostela - Santiago de Compostela

Ricerca avanzata
Aberto 24 horas
Dispõe de cobertura para telefonia móvel
Câmaras de segurança
Lugares para pessoas com mobilidade reduzida
Dispõe de VIA T nas entradas e saídas
Sistema de indicação de lugares livres
Lugares de carregamento de veículos elétricos
Lugares para motos
Serviço de lavagem de veículos
Zona Ecosaba
Máquina de venda automática
Carsharing
Enchimento de pneus
Sem limite de altura
Horário especial
Pagamento na saída
Dispõe de serviço de aluguer de veículos
Bicing elétrico
Lugares para bicicletas
Fechado aos domingos e feriados
Cartões de crédito são aceitos
3G/4G
Dispõe de Via Verde nas entradas e saídas
Dispõe de Telepass nas entradas e saídas
Dispõe de Autopase nas entradas e saídas


La cattedrale di Santiago di Compostela è uno dei monumenti più significativi e storici della città. Questo tempio del culto cattolico fu costruito tra il 1075 e il 1211. È considerato Bene di interesse culturale dal 1896 e accoglie la tomba di San Giacomo.

La Cattedrale rese la città una delle più importanti mete di pellegrinaggio d'Europa durante il Medioevo, e rimane tutt'oggi un luogo di pellegrinaggio. Questo edificio di culto si trova nel centro storico della città, Patrimonio Culturale dell'Umanità l'UNESCO dal 1985.

Ognuna delle facciate della cattedrale di Santiago di Compostela forma, con le rispettive piazze, magnifici complessi urbanistici. La Facciata dell'Obradoiro, la principale della cattedrale, è in stile barocco e fu costruita nel 1740 da Casas Novoa. Il suo nome si riferisce alla bottega degli scalpellini che lavoravano nella piazza durante la costruzione della cattedrale, in quanto "obradoiro" in galiziano significa "bottega". Questa facciata, la più impressionante, fu costruita per proteggere l'antico Portico della Gloria, che arrivò nel 1188 dalle mani del Maestro Mateo e che si può ammirare oltre la Facciata dell'Obradoiro. Il Portico della Gloria è un'opera fondamentale e ha una struttura romanica che contrasta con il resto delle facciate. La facciata nord, quella di Azabachería, fu opera di Ferro Caaveiro e Fernández Sarela, anche se fu poi modificata da Ventura Rodríguez. La facciata sud, quella di Platerías, fu costruita dal maestro Esteban nel 1103. Infine, la facciata est, quella della Quintana, fu iniziata sotto gli ordini di José de Vega y Verdugo e completata da Domingo de Andrade nel 1700.

Per visitare Santiago di Compostela e ammirarne le meraviglie architettoniche, ti consigliamo di parcheggiare la tua auto in uno dei nostri parcheggio Saba, sito nella stazione ferroviaria in Calle Hórreo, n. 75 A, affinché tu possa visitare a piedi la città.

Parcheggio Saba a Santiago de Compostela

Abbiamo parcheggi in...

Se decidi di visitare Santiago di Compostela, ricorda che puoi utilizzare il nostro parcheggio. È vicino alla stazione ferroviaria e alle principali vie di comunicazione. Da lì potrai spostarti ovunque in totale comodità e ti dimenticherai che devi trovare un posto dove parcheggiare la tua auto.

Lasciare l auto vicino a...

Se resti a Santiago di Compostela un paio di giorni, non puoi perderti la Cattedrale, il Pazo de Raxoi o l'Hostal dos Reis Católicos. Tuttavia, se ti sposti in auto, devi considerare che sarà complicato trovare un posto dove parcheggiarla senza perdere molto tempo a cercarlo. Come soluzione, ricorda che hai a disposizione il nostro posteggio.