Huerto del Cura


L'Huerto del Cura (Orto del Prete) è il giardino botanico più importante della città di Elche e forma parte de El Palmeral. Presenta un migliaio di palme, la maggior parte di dattero, e nel complesso ha una dimensione di circa 13.361 metri quadrati.

Questo giardino è l'attrazione turistica preferita dai visitatori della città alicantina in quanto rappresenta uno spazio naturale perfettamente conservato all'interno della città. La sua collezione di palme è splendida e unica. Tra le specie che si possono trovare nel parco spicca la grande palma imperiale, un esemplare di Phoenix dactylifera dedicato all'imperatrice Elisabetta d'Austria (Sissi), che è senza dubbio l'attrazione principale dell'Huerto del Cura. È anche possibile riconoscere le palme etichettate con i nomi di personaggi rappresentativi della città o la Rocalla, una vasta collezione di cactus e piante secche raggruppate nella zona con più sole del giardino.

Oltre all'incredibile collezione naturale di piante, il giardino ospita anche delle sculture disseminate in tutto il parco. Tra queste sono da menzionare la copia della scultura della Dama di Elche, opera di Juan Orts Román, e il busto di Giacomo I, il conquistatore della città di Elche nel 1265.

L'Huerto del Cura ha ricevuto lo status di Giardino artistico nazionale per la sua impareggiabile collezione di palme e piante, nonché una posizione privilegiata come Patrimonio dell'Umanità dichiarato dall'UNESCO nel 2000.

Il giardino è perfetto per una lunga passeggiata e per godersi la variegata collezione di piante, nonché per riposarsi all'aperto seduti su una delle sue panchine. L'Huerto del Cura dispone di un hotel omonimo nelle sue vicinanze e si trova in Calle Porta de la Morera, tra la Calle Beethoven e il Camino del Gato.

Se desideri visitare il giardino e i suoi dintorni, la cosa migliore è spostarti in zona con la tua auto, che potrai parcheggiare vicinissimo all'Huerto del Cura, in uno dei nostri parcheggi pubblici Saba sito in Calle Porta de la Morera s/n.