Lavapiés


Area di grande interesse culturale, il quartiere di Lavapiés è la cosa che maggiormente somiglia a un paese ubicato all'interno della capitale spagnola. Un luogo diverso e cosmopolita. Autentico, pittoresco e artistico. È un quartiere che, nel corso degli anni, non ha perso la sua identità. Si tratta di una sorta di enclave in cui i visitatori potranno godere della tranquillità di sentirsi a casa, perché è certamente uno dei quartieri più tradizionali e antichi della capitale, ricco di storia in tutti i suoi edifici e angoli, dove decine di targhe presenti spiegano gli eventi storici ivi verificatisi.

In origine era il quartiere ebraico di Madrid, e si ritiene che il suo nome provenga da una fontana che era installata nel centro della Plaza de Lavapiés, dove gli ebrei si lavavano per andare in sinagoga a pregare.

Inoltre, è uno dei quartieri inclusi all'interno del vasto quartiere de Embajadores, nel distretto Centro di Madrid. Al centro del quartiere troviamo la Plaza de Lavapiés e la sua arteria principale, la Calle Real de Lavapiés, che va dalla Calle Magdalena alla Plaza de Lavapiés, sorge accanto a diverse fermate della metropolitana come Tirso de Molina, Antón Martín o Lavapiés, ed è circondata, nelle vicinanze, da negozi e ristoranti cinesi, italiani, spagnoli, indiani, ecc.: per tutti i gusti.

Ti consigliamo di prestare attenzione ai piatti tradizionali che danno il nome alle strade, oltre ai busti e alle statue che popolano questo luogo così caratteristico.

Se desideri visitare la zona e cerchi un posteggio, potrai usufruire di uno dei nostri posteggi pubblici Saba, ubicato vicino alla stazione di Atocha, in Plaza del Emperador Carlos V s/n. Questo parcheggio è aperto 24 ore su 24, dispone di VIA-T (Telepass) in ingresso e in uscita, ed è dotato di colonnine di ricarica per veicoli elettrici.