Mercato di La Esperanza


Alle spalle del Municipio di Santander si trova il Mercato della Speranza (Mercado de la Esperanza in spagnolo), uno dei centri di generi alimentari più grandi di tutta la Cantabria.

L'edificio fu progettato dagli architetti Eduardo Reynals e Juan Moya, e nel 1977 fu dichiarato monumento storico-artistico.

Nel mercato si vende qualsiasi tipo di cibo di prima scelta: salumi, verdure, carni, conserve ecc. Tuttavia, ciò che più richiama l'attenzione dei visitatori rispetto ad altri mercati è l'incredibile varietà di pesce che offre, un'esperienza davvero meravigliosa per la vista. Il Mercato della Speranza è ideale per fotografare il trambusto di tutti i giorni.

Le bancarelle di pesce occupano quasi tutto il piano terra. Non esistono frutti di mare o pesci del mar Cantabrico che non vi si possano trovare; le bancarelle di pesce offrono di tutto.

Nella parte esterna del mercato, adiacente alla Plaza de la Esperanza, si trovano le "tende blu", una rete vivo di negozi all'aria aperta che vendono di tutto e rappresentano una delle immagini più caratteristiche di Santander nei giorni di mercato.

Se visiti la zona e vuoi fare scorta di prodotti di qualità, sei nel posto giusto. Se sei un habitué della zona, troverai interessante sapere che i cuochi più rinomati della capitale cantabrica fanno i loro acquisti in questo mercato. Non esiste una garanzia migliore.

Se desideri fare shopping, troverai uno dei nostri parcheggi pubblici Saba nella stazione di Santander, in Plaza de las Estaciones s/n, a pochi minuti a piedi dal Mercato della Speranza.