Municipio di Las Palmas

Le Casas Consistoriales di Las Palmas de Gran Canaria, in cui si trova il municipio, furono inaugurate nel 1856. Sono situate nella Plaza Mayor de Santa Ana e costituiscono uno dei luoghi più importanti della città a livello iconico, architettonico e artistico. Le Casas Consistoriales del municipio rispecchiano in prima persona la storia della città.



L'insediamento delle Casas Consistoriales fu scelto dai conquistatori come centro di una delle prime urbanizzazioni delle Isole Canarie. Intorno alla Plaza de Santa Ana non vennero edificate solo le Casas Consistoriales ma anche il Palazzo Vescovile e la Cattedrale di Santa Ana. Accanto alla Plaza Mayor de Santa Ana si può ammirare anche il Palazzo Regental, dove risiede il presidente della Corte territoriale.

Oltre ad essere la sede del municipio, l'edificio viene utilizzato per ospitare le più significative rappresentazioni artistiche di Gran Canaria. Alle sue pareti sono appesi 90 quadri di autori quali César Manrique, Juan José Gil, Millares, Cristino de Vera, González Méndez e Jesús Arencibia. Da notare soprattutto il famoso quadro "Inmigrantes" di Ventura Álvarez Sala, che fu ceduto dal museo de El Prado al Municipio di Las Palmas de Gran Canaria nel 1909 e presiede oggi la scala principale di accesso alle Casas Consistoriales.

Oltre ai dipinti, l'edificio ospita una decina di sculture di artisti della statura di Eduardo Gregorio, Plácido Fleitas, Juan Borges, Josep Maria Subirachs e Martín Chirino.

Se visiti la zona in inverno, non perderti il rinomato albero di Natale all'idrogeno che viene posto ai piedi del Municipio.

Se lo desideri, troverai un parcheggio Saba aperto 24 ore su 24 nella centrale Plaza de España. Il parcheggio è dotato di posti auto per persone a mobilità ridotta, copertura per cellulare e sorveglianza continua.