Municipio di Santiago de Compostela


Il Municipio di Santiago di Compostela (Ayuntamiento de Santiago de Compostela in spagnolo) si trova in Plaza de Raxoi, conosciuta anche come Plaza do Obradorio, ed è uno dei più imponenti edifici storici della città. In stile neoclassico, fu costruito per volere dell'arcivescovo di Santiago, Bartolomé Rajoy Losada, nel 1766 affinché servisse come seminario per i confessori. Fu progettato dall'ingegnere francese Charles Lemaur. L'edificio è l'attuale sede del Municipio di Santiago e del Governo Regionale della Galizia.

Fin dalla sua fondazione è stato municipio e ostello dei confessori che somministravano la penitenza ai pellegrini. Inoltre, il piano terra della zona posteriore veniva utilizzato anche come carcere municipale. Fino a buona parte del XX secolo, ha continuato a servire come residenza dei canonici.

La sede del municipio si distingue per la sua simmetria e orizzontalità. Il suo interno non è visitabile, ma sulla facciata si distingue la sua galleria ad arcate e il corpo centrale, sormontato dall'immagine di Santiago a cavallo, opera dello scultore José Ferreiro. Sotto l'immagine, il visitatore trova un frontone con un rilievo rappresentante la battaglia di Clavijo, opera di José Gambino. La facciata è lunga in totale quasi 90 metri, interrotti dagli acroteri e dai frontoni della corona che contrasta con la verticalità della facciata della cattedrale.

La piazza in cui sorge il Municipio di Santiago di Compostela è molto frequentata quasi tutti i giorni dell'anno da turisti, scolaresche, famiglie ecc. perché è la piazza che si affaccia sulla facciata principale della cattedrale, visitata da numerosi turisti e pellegrini.

Per goderti il centro storico di Santiago di Compostela e ammirarne le sue meraviglie architettoniche, ti consigliamo di parcheggiare la tua auto in uno dei nostri posteggi Saba, sito nella stazione della città in Calle Hórreo n. 75 A.