Municipio di Vilafranca


La Casa de la Vila, come è anche noto il Municipio di Vilafranca del Penedès (Ajuntament de Vilafranca del Penedès in catalano), è un edificio che si distingue all'interno dell'architettura della città. Si trova nella centrale Calle de la Cort, di fronte alla Plaza de la Vila. Nonostante i vari cambiamenti sperimentati dal Municipio nel corso dei secoli, esso conserva ancora oggi gran parte della sua caratteristica struttura in stile gotico.

L'edificio, antico palazzo di Bernat Pellicer acquistato dal Comune nel 1559, è strutturato con un bel patio al centro, una scala di accesso a una galleria aperta e una bellissima facciata in pietra in stile gotico. Nel 1969, in occasione di alcuni lavori di ristrutturazione, furono scoperti nel seminterrato dei depositi di quattro metri di profondità risalenti al XVI secolo, che venivano usati per conservare il grano, frutto di imposte, o per distribuirlo in tempi di carestia, epidemie, guerre, ecc.

Tra le varie aperture dell'edificio, spicca una grande finestra composta da due archi identici collegati da un pilastro in pietra. Non meno curiose sono le gargolle scolpite a forma d'aquila con le ali piegate, uno degli elementi più caratteristici dello stile gotico.

Tra gli elementi interni si distingue la sala per le sessioni grazie alla sua particolare altezza, con un trono laterale e una serie di quadri e dipinti interessanti. Un'altra zona da considerare è la sala di San Ramón, che vanta una pittura murale moderna, opera del famoso artista Pau Boada, che rappresenta situazioni quotidiane degli abitanti di Vilafranca.

Se lo desideri, troverai un parcheggio pubblico Saba in Plaza del Penedès s/n, a pochi metri dal Municipio di Vilafranca del Penedès.