Parcheggio al Museo Archeologico Provinciale ad Almería - Almería

Ricerca avanzata
Aberto 24 horas
Dispõe de cobertura para telefonia móvel
Câmaras de segurança
Lugares para pessoas com mobilidade reduzida
Dispõe de VIA T nas entradas e saídas
Sistema de indicação de lugares livres
Lugares de carregamento de veículos elétricos
Lugares para motos
Serviço de lavagem de veículos
Zona Ecosaba
Máquina de venda automática
Carsharing
Enchimento de pneus
Sem limite de altura
Horário especial
Pagamento na saída
Dispõe de serviço de aluguer de veículos
Bicing elétrico
Lugares para bicicletas
Fechado aos domingos e feriados
Cartões de crédito são aceitos
3G/4G
Dispõe de Via Verde nas entradas e saídas
Dispõe de Telepass nas entradas e saídas
Dispõe de Autopase nas entradas e saídas

Nato come museo archeologico provinciale ad Almería nel 1933, il luogo ha subito una serie di lavori di ristrutturazione importanti fino ad oggi. La sua sede attuale fu inaugurata nel 2006 dal Principe delle Asturie. Si tratta di un volume compatto dall'esterno ermetico, con una grande luminosità interna in cui un grande vuoto mette in contatto i diversi spazi espositivi.



Architettonicamente il museo è dominato da linee minimaliste. Solo nei punti più alti, per distribuire meglio la luce, sono stati inseriti dei lucernari in metallo e vetro che spezzano la linearità dell'edificio sul tetto. All'interno, in cima all'atrio, si trova la cosiddetta Nube Siret (Nuvola Siret) in omaggio a Luis Siret, considerato il padre dell'archeologia preistorica di Almería.

La collezione del museo è distribuita su tre piani. Al primo e al secondo si trova l'esposizione permanente dedicata alle prime società di cacciatori e raccoglitori chiamata "società dei pascoli", oltre alla mostra della "società de El Argar". In entrambe si possono trovare gli strumenti utilizzati nei lavori quotidiani, pelli, punzoni, strumenti di selce, gioielli, idoli, ecc. È presente anche un viaggio simbolico attraverso le pareti, che rappresenta le terrazze artificiali sulle quali vennero costruite le case di Fuente Álamo, le tombe e innumerevoli oggetti di interesse. Il terzo piano è dedicato al mondo romano e andalusì.

In aggiunta a queste esposizioni permanenti, il museo dispone di un'area per le mostre temporanee distribuita negli spazi del terzo piano.

Il museo è aperto al pubblico dalle 9:00 alle 20:30 dal martedì al sabato e dalle 9:00 alle 15:30 la domenica e nei giorni festivi.

Se hai bisogno di un posteggio nei pressi del museo, puoi avvalerti di un parcheggio pubblico Saba, situato nella stazione di Almería.

Parcheggio Saba a Almería

Abbiamo parcheggi in...

Saba è presente in luoghi chiave di Almería affinché tu possa parcheggiare la tua vettura e spostarti facilmente per tutta la città. Che tu voglia andare al porto o visitare qualsiasi altro punto di interesse di Almería, troverai sempre uno dei posteggi di Saba. Non avrai più bisogno di andare in giro per trovare un posto in cui lasciare la tua auto.

Lasciare l auto vicino a...

Se vuoi conoscere questa bella città, passeggiare per le sue strade, godere delle sue spiagge e del sole, Saba ha predisposto i suoi posteggi per il tuo viaggio. Un modo semplice per non perdere tempo cercando un posto in cui parcheggiare. Ricorda che troverai sempre i nostri parcheggi Saba in zone strategiche di Almería. Sono senza dubbio la soluzione migliore.