Spiaggia de Las Canteras

Las Palmas de Gran Canaria gode di un clima straordinario durante tutto l'anno. Non c'è quindi da meravigliarsi che la sua spiaggia principale, Las Canteras, sia la più frequentata dalla maggior parte dei residenti della città e dai turisti che vengono a visitarla. Risulta essere una delle migliori 10 spiagge spagnole secondo i premi Travellers' Choice Spiagge.



Ha un eccellente sistema di gestione ambientale, nonché un certificato di accessibilità universale per le persone a mobilità ridotta. È quindi un luogo ideale per tutti.

La spiaggia di Las Canteras comprende tre aree che corrispondono agli archi e alle curvature che questa realizza sul litorale: l'Arco nord, l'Arco centrale e l'Arco sud. Ognuno possiede delle caratteristiche morfologiche da vedere.

Il nome della spiaggia deriva dalla barra, una roccia sedimentaria di arenaria che corre parallela alla costa e la protegge dalle avversità climatiche e soprattutto dalla risacca.

Il visitatore non deve meravigliarsi che alcuni abitanti la chiamino Playa del Arrecife, come veniva denominata un tempo. Questo nome popolare è dovuto alla suddetta barra che emergeva dall'acqua come una barriera (arrecife in spagnolo). Una parte di questa massa rocciosa è stata utilizzata per realizzare delle costruzioni in città, come la Cattedrale di Las Palmas de Gran Canaria.

La spiaggia è lunga 3,1 chilometri e larga 50 metri. La sabbia ha leggeri riflessi dorati ed è di grana fine, il che la rende ideale per camminare senza scarpe. Le acque dell'Oceano Atlantico che lambiscono la sabbia sono sono tranquille per la maggior parte dell'anno.

Se lo desideri troverai un parcheggio Saba aperto 24 ore su 24 in calle León y Castillo n. 324–328. Il parcheggio è dotato di posti auto per persone a mobilità ridotta, copertura per cellulare e sorveglianza continua.